Gli 8 segreti di: Come promuoversi Senza promuoversi!

Hi Guys, what’s up?

RENDI IL TUO PRODOTTO LEGENDARIO

Le aziende come Facebook sono arrivate sul mercato con un prodotto talmente straordinario e di semplice usabilità che è andato subito virale. Infatti il social network era superiore alla concorrenza quasi da subito ed era un prodotto che tutti necessitavano per e-socializzare / e-condividere / e-rincontrare. Ovviamente Facebook è Facebook. Se non avesse avuto un prodotto cosi fuori dal comune avrebbe dovuto usare tutte le restanti strategie di marketing per riuscire ad imporsi sul mercato.

Puntare tutto sul prodotto è una strategia che puo’ funzionare se si è consapevoli che si vincerà.

Nel caso di un errore l’azienda scomparirebbe nel giro di una settimana, visto che non ha creato nel corso del tempo quello storico e quella fiducia nei suoi consumatori. Percio’ punta tutto sul prodotto se preferisci ma cerca in qualche maniera di avere le spalle coperte. O di avere un piano B!

USARE IL CONTENT MARKETING

Lo scopo del content marketing è proprio quello di fornire informazioni di valore senza disturbare.

Senza forzare la mano. Cerca di scoprire di che cosa hanno bisogno i tuoi potenziali clienti e cerca di creare un contento che li aiuti. E se hanno bisogno di altro aiuto ti fai pagare per un servizio premium.

Il content marketing richiede dedizione quotidiana. Ecco perché solo in pochi resistono nel corso del tempo.

Quei vittoriosi che rimangono ricevono la visibilità meritata.

Ed è una visibilità che ha basi solide che si chiama “reputation o dir si voglia brand reputation”.

Picasso nella sua vita aveva creato più di 40.000 opere.

Non potevano ignorarlo! E se tu in qualche maniera ti senti ignorato è perché qualcuno prima di te ha creato 40.000 opere nel tuo settore.

Ecco perché la tua decima opera viene ignorata. O la ventesima o la centesima.

Perché sei solo all’inizio!

CREA LA TUA VISION

Per visione non intendo quella cosa pomposa che trovi nei libri universitari sul management.

E che nella maggior parte delle volte non rispecchia per niente il brand.

Ad esempio…

“Sfidiamo costantemente i confini della tecnologia, dello stile e della sostenibilità, definendo nuove tendenze in tutto il mondo”

Secondo te di chi è questa visione? Chi ti viene in mente?

E’ quella della Pirelli che trovi sul loro sito web.

La Pirelli che definisce nuove tendenze in tutto il mondo?

Oppure che ne dici di questa…

“Noi di

[…] vogliamo migliorare la qualità della vita dei nostri clienti, salvando il loro potere d’acquisto e offrendo prodotti e servizi di alto livello a prezzi convenienti. Per fare questo assumiamo collaboratori professionali e appassionati, valorizzandone le capacità e impostando il nostro lavoro sulla fiducia e la condivisione, alla ricerca di un costante progresso.”

Chi ti viene in mente?

E’ quella della Auchan.`

Oppure questa…

“offrire un vasto assortimento di articoli d’arredamento belli e funzionali a prezzi così vantaggiosi da permettere al maggior numero possibile di persone di acquistarli.”

Chi ti viene in mente?

E’ la visione di Ikea.

E’ chiara e semplice?

C’era un famoso coach americano, Vince Lombardi che disse: Non è possibile essere aggressivi quando si è confusi. Intendeva dire che se i giocatori non sanno cosa fare, non possono vincere. Se non sanno cosa fare non possono fermare l’avversario con determinazione.

La semplicità nelle regole e nel gioco è fondamentale sia nello sport che nel business. E’ fondamentale essere semplici e chiari! 

AIUTA GLI INFLUENCERS

Nella vita reale tutti vogliono stare vicino alle persone famose per far credere agli altri che si è famosi a loro volta. Il selfie con il personaggio famoso da mostrare agli amici è diventata una norma. Questo ragionamento funziona anche sul web! Stando vicini agli influencers si puo’ far capire agli altri che si ha una certa influenza. Che si ha un certo status.

Aiuta gli altri perché ti piace e perché ne ricavi un guadagno. Come? Mettili in condizione di avere dei benefit dalla tua azienda, dal tuo prodotto, dal tuo servizio. Fagli conoscere il tuo valore aggiunto e la tua diversità! Apprezzeranno lo sforzo e ti ricambieranno con la giusta pubblicità.

FAI IL CONTRARIO DEGLI ALTRI

Se in 9 fanno una cosa, tu fai altro. Questo è il modo piu’ efficace per avere l’attenzione. Il classico esempio arriva dalla mucca viola di Seth Godin. La prima volta che vedi una mucca viola è interessante… ma quando vedi una serie di mucche viola allora diventano tutte noiose.

Se ti poni come mucca viola in mezzo a migliaia di mucche viola nessuno ti presterà attenzione. Ma se diventi una mucca gialla in mezzo alle mucche viola stai sicuro che verrai notato.

La paura di essere diversi dal gruppo è biologica in noi. Perché si rischia l’isolamento. Si rischia di essere derisi, aggrediti, espulsi per sempre.

Ecco perché solo in pochi osano uscire dalla massa.

CERCA DI ESSERE IL PRIMO

Chi è il primo che ha messo piede sulla Luna?

Armstrong!

Chi è il secondo?

Non hai idea vero?

Allora hai capito cosa intendo dire!

A nessuno importa chi è arrivato secondo (e come disse Briatore: i secondi sono i primi dei perdenti). Tutti vogliono conoscere il nome del primo. Del vincitore.

Chi arriva primo finisce sui giornali. Chi arriva primo ottiene la pubblicità gratuita. La fama e la ricchezza. Non importa quanto piccolo sia stato il vantaggio sul secondo. Per la società non importa. Vogliono tutti il numero uno!

Con questo non intendo scoprire l’acqua calda. Intendo dire che se non sei il numero uno nella tua categoria. Allora prova a cambiare categoria dove essere il numero uno.

NON ESSERE PREVEDIBILE

Alle persone piacciono le imprese prevedibili ma sono eccitate dalle imprese imprevedibili.

L’unica maniera per essere ricordati con certezza è di spezzare la monotonia che gira nell’aria. Dove tutte le imprese sono prevedibili e conservatrici. Paurose di fare cambiamenti per non perdere la clientela. Tu cerca l’avventura, innova! Cambia, mostrati imprevedibile e sarai ricordato come un raggio di luce tra le tenebre.

Con i tuoi prodotti o i tuoi servizi devi colpire quelle emozioni che gli altri non toccano!

USA LA TRASPARENZA

Il più grande centro commerciale per la casa, la Nebraska Furniture Mart è stato fondato da un emigrante russa Rose Blumkin. Rose non andò mai a scuola e perciò non sapeva nè leggere nè scrivere. L’unica cosa che sapeva era l’aritmetica, imparata da un amico. Con 500 dollari per iniziare ha creato un impero basandosi su di una semplice regola:

“Vendi a poco e cerca di dire sempre la verità”.

Se il mobile è di scarsa qualità, non nasconderlo. Dillo.

La sua trasparenza era tanto nota che quando Warren Buffett decise di comprare la Nebraska Furniture Mart non volle nemmeno fare un inventario. Quando la Blumkin gli chiese il perché, lui disse che si fidava più di lei che dei suoi contabili. E non è una cosa da poco considerando quanto poteva essere grosso l’inventario. Solo un piccolo errore poteva costare milioni.

RINGRAZIA

Scrivi una email di ringraziamento alle aziende con le quali collabori per l’ottimo prodotto/servizio che ti offrono. Se sul loro sito solitamente mettono i testimonial, autorizzali a pubblicare anche il tuo.

Scrivi un ringraziamento nei commenti sotto un articolo che hai appena letto. Ringrazia l’autore di un video su Youtube. Ringrazia chi ha fatto share/like dei tuoi contenuti sui social.

CONCLUSIONE

Il tuo brand deve rispecchiare la tua natura, la tua politica.

Se l’approccio aggressivo e spavaldo non è la tua indole, non c’è problema. Ci sono maniere alternative per promuovere il tuo business. Anche esse efficaci e forse migliori nel lungo periodo.